Bucce di fichi d'india a cotoletta

Bucce di fichi d'india a cotoletta

Ingredienti per 4 persone:

- 4-5 fichi d'india 

- 2 uova

- pangrattato

- 50 gr di pecorino grattugiato o altro formaggio stagionato a piacere

- 1 spicchio d'aglio

- sale, pepe, prezzemolo

- olio extravergine

Il fico d'india è uno dei simboli della nostra Sicilia. E' una bellissima succulenta che adorna questa terra e gran parte del Mediterraneo. Le tipiche spine dei frutti e del fusto servono per scoraggiare gli animali dal cibarsene ma noi no, non ci scoraggiamo affatto! Ci armiamo di guanti e coltello e, dopo aver sbucciato il frutto, lo gustiamo in tutta la sua freschezza.

Quando sbucciamo un fico d'india, però, è bene sfruttare anche le sue scorze, tenere e dolcissime, per delle deliziose cotolette vegetariane. Ecco come farle.

Prendete i fichi d'india interi con i guanti e immergeteli dentro un'ampia ciotola colma d'acqua. Pulite ogni singolo frutto con uno spazzolino e risciacquate per bene sotto l'acqua corrente. Una volta puliti tutti, scavate la buccia con la punta di un coltello, solo su ogni punto con le spine e risciacquate velocemente.

Ripuliti i frutti, sbucciateli e tagliate la buccia a grosse falde, circa tre per ogni frutto. Conservate i fichi d'india sbucciati in frigo e ricordate di gustarli sempre ben freddi.

Sbattete le uova con un pizzico di sale e preparate la panatura alla siciliana con pangrattato, pecorino grattugiato, aglio, prezzemolo, sale e pepe. Bagnate ogni falda prima nell'uovo e poi nella panatura e friggete per immersione con olio extravergine molto caldo. 

Riponete le cotolette su carta assorbente e spolveratele ancora con un po' di sale.

Buon appetito! 

 
Armor GamesAddiciting Games