Polpo in insalata

polpo in insalataIngredienti per 4 persone:

- 1 polpo da 700 gr. circa

- un bel ciuffo di prezzemolo tritato

- il succo di un limone

- olio extra vergine d'oliva

- sale e pepe

Per distinguere il polpo dal moscardino (parente meno pregiato) ricordate di verificare i tentacoli: nel polpo troverete una doppia fila di ventose, mentre nel moscardino solo una. E adesso prepariamo la ricetta!

Portate a bollore una pentola capiente con abbondante acqua salata, immergete il polpo ben lavato e lasciate cuocere per 30/35 minuti (immergetelo tenendolo dalla testa e tiratelo fuori un paio di volte prima di tuffarlo definitivamente).

Lasciatelo raffreddare nell'acqua di cottura e, una volta pronto, scolatelo e tagliatelo a tocchetti usando delle forbici da cucina, in modo che i pezzetti risultino più regolari.

In una ciotola miscelate l'olio extra vergine d'oliva con il succo di un limone, sale, pepe e abbondante prezzemolo tritato. Condite il polpo con la salsina ottenuta e lasciate riposare qualche ora. 

Se volete, potete sostituire il pepe con del peperoncino macinato e aggiungere scorzette di un limone non trattato, tagliate a julienne.

Tenetelo in frigo ma tiratelo fuori un'ora prima di consumarlo in modo che torni a temperatura ambiente. E' un ottimo piatto per le calde sere d'estate ed è perfetto anche come antipasto, magari servito in piccoli bicchierini da finger food.

Buon appetito!

 Polpo in insalata - Finger food

 
Armor GamesAddiciting Games