AddThis Social Bookmark Button
Carne alla pizzaiola con patate

carne alla pizzaiolaIngredienti:

- 600 gr. di fettine di carne di manzo

- 300 ml di polpa di pomodoro

- 3 patate medie

- una cipolla

- una manciata di capperi

- due cucchiai di origano 

- olio evo

- sale e pepe qb

Questo è un piatto davvero molto semplice da realizzare ma sopratutto veloce, e noi lo amiamo particolarmente proprio per questo. Quante volte siete arrivate a casa stanche, sfinite, rendendovi improvvisamente conto che è troppo tardi per preparare una cena decente e adatta a sfamare sia marito che bambini? Beh, questa ricetta serve proprio a tirarci fuori da questo genere di problemi. Bastano davvero pochissime mosse e in men che non si dica, oltre ad un succulento secondo a base di carne, avrete un delizioso condimento per un bel piatto di penne rigate! Preparare la carne alla pizzaiola non è mai stato tanto facile, vediamo come fare...

Prendete un tegame abbastanza largo, versate un po' d'olio extra vergine d'oliva, disponete a strati la cipolla affettata sottilmente, le fette di carne leggermente battute per ammorbidirle e ben distanziate tra loto, 150 g di polpa di pomodoro, un pizzico di sale e pepe, un cucchiaio d'origano, le patate affettate non troppo spesse, ancora due cucchiai di polpa di pomodoro allungati con un goccio d'acqua, il secondo cucchiaio d'origano e infine i capperi. Coprite il tegame e cuocete su fuoco dolce per 25/30 minuti. Se necessario aggiungete ancora dell'acqua e aggiustate di sale e pepe a fine cottura. La carne risulterà morbidissima, sopratutto se avrete scelto il giusto taglio (meglio un reale di manzo, non troppo magro) e, come ultimo tocco, come si usa in molte parti della Sicilia (anche se ci sono diverse ricette di cucina tradizionali relative a questo piatto in varie regioni della nostra penisola) prima di servire grattugiate sopra del pecorino stagionato.

Semplice no? Sentirete che buon sapore e, come accennato sopra, il sughetto, oltre ad assicurare la famosa "scarpetta", vi farà gustare uno strepitoso primo piatto anche per il giorno dopo. Cosa volere di più!

Buon appetito.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Dire Fare Mangiare

"Non c'è posto al mondo che io ami più della cucina.
Non importa dove si trova, com'è fatta: purché‚ sia una cucina, un posto dove si fa da mangiare, io sto bene. Se possibile le preferisco funzionali e vissute. Magari con tantissimi strofinacci asciutti e puliti e le piastrelle bianche che scintillano...

Continua

Dire Fare Mangiare su Facebook

Advertising

Disclaimers

Tutti i testi e le foto sono di proprietà del sito www.DireFareMangiare.org. I diritti su tutte le immagini e i testi, la loro traduzione, la loro memorizzazione elettronica, la riproduzione e l'adattamento, totale o parziale con qualsiasi mezzo sono riservati per tutti i paesi.

Per utilizzare le immagini ed i testi è necessario fare richiesta scritta a: info@direfaremangiare.org

L'utilizzo delle immagini e dei testi presenti sul sito è consentito solo dopo il ricevimento dell'autorizzazione scritta e a condizione che venga citata come fonte il sito www.DireFareMangiare.org

Alcune foto sono state recuperate dal web: se pensi di avere dei diritti sull'immagine e vuoi che venga rimossa, scrivi a: info@direfaremangiare.org