Calamari ripieni con olive, pinoli e acciughe

calamari ripieni con olive, pinoli e acciughe Ingredienti per 4 persone:

- 800 g. di calamari

- 4 filetti di acciughe 

- 2 uova

- 1 spicchio d'aglio

- olio e.v.o

- 1/2 bicchiere di vino bianco

- 50 gr. di pinoli

- 1 cucchiaio di granella di pistacchio

- 80 gr. di pangrattato

- 2 cucchiai abbondanti di parmigiano grattugiato

- una manciata di olive nere

- 1 cucchiaio di passata di pomodoro

- un bel ciuffo di prezzemolo tritato

- sale e pepe q.b.

Eccovi un modo alternativo per preparare i calamari e non pensarli sempre fritti o arrostiti, cuciniamoli insieme.

Pulite i calamari e tagliate a piccoli tocchetti i tentacoli. Mettete l'olio extravergine in una padella con i 2 spicchi d'aglio, lasciate soffriggere ed eliminateli prima che diventino scuri.

Fate sciogliere nello stesso olio i filetti d'acciuga e aggiungere i tentacoli. Cuocete per 5 minuti rigirando spesso per non farli attaccare. Unite, quindi, i pinoli e lasciate andare per altri 5 minuti.

Togliete dal fuoco i tentacoli e metteteli in una ciotola dove aggiungerete le olive denocciolate, i pistacchi tritati, il pangrattato, le uova leggermente sbattute, la passata di pomodoro e per ultimo una metà del prezzemolo tritato. Aggiustate di sale e pepe e mescolate in modo da amalgamare bene gli ingredienti.

Riempite i calamari (che avrete lasciato interi) con il composto ottenuto e chiudete le estremità con 2 stuzzicadenti.

Ponete i calamari così ottenuti in una casseruola antiaderente con un filo d'olio, lasciateli rosolare per 5 minuti e sfumate con vino bianco. Coprite e cuocete per 25 minuti circa aggiungendo di tanto in tanto un po' d'acqua. Prima di spegnere il fuoco insaporite con l'altra metà di prezzemolo tritato e continuate la cottura per altri 5 minuti. Servite in tavola ben caldo, buon appetito!

 
Armor GamesAddiciting Games