AddThis Social Bookmark Button
Fegato alla veneziana

b_0_0_0_10_images_secondi_fegato_alla_veneziana.jpgIngredienti per 4 persone:

- 400 gr di fegato

- 3 cipolle bianche

- farina q.b.

- 1/2 bicchiere di vino bianco

- acqua q.b.

- olio e.v.o 

- Sale 

E' un piatto ottimo servito con polenta morbida o con fette di polenta tostate in forno. Vediamo come prepararlo.

Affettate finemente le cipolle e lasciatele stufare nell'olio con l'aggiunta di un po' d'acqua, salate e continuate la cottura dolcemente.

Nel frattempo infarinate le fettine di fegato e rosolatele in un'altra padella, salatele ma attenzione a non cuocerle molto per evitare che la carne diventi dura.

Unite il fegato alle cipolle, sfumate con il vino bianco e continuate la cottura ancora per qualche minuto.

Il piatto va mangiato caldissimo, subito dopo averlo preparato, e non va mai riscaldato perchè altrimenti il fegato si indurisce.

Buon Appetito!

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Dire Fare Mangiare

"Non c'è posto al mondo che io ami più della cucina.
Non importa dove si trova, com'è fatta: purché‚ sia una cucina, un posto dove si fa da mangiare, io sto bene. Se possibile le preferisco funzionali e vissute. Magari con tantissimi strofinacci asciutti e puliti e le piastrelle bianche che scintillano...

Continua

Dire Fare Mangiare su Facebook

Advertising

Disclaimers

Tutti i testi e le foto sono di proprietà del sito www.DireFareMangiare.org. I diritti su tutte le immagini e i testi, la loro traduzione, la loro memorizzazione elettronica, la riproduzione e l'adattamento, totale o parziale con qualsiasi mezzo sono riservati per tutti i paesi.

Per utilizzare le immagini ed i testi è necessario fare richiesta scritta a: info@direfaremangiare.org

L'utilizzo delle immagini e dei testi presenti sul sito è consentito solo dopo il ricevimento dell'autorizzazione scritta e a condizione che venga citata come fonte il sito www.DireFareMangiare.org

Alcune foto sono state recuperate dal web: se pensi di avere dei diritti sull'immagine e vuoi che venga rimossa, scrivi a: info@direfaremangiare.org