AddThis Social Bookmark Button
Coniglio alla cacciatora

Coniglio alla cacciatora

Ingredienti per 4 persone:

Per la marinatura:

- 700 gr. di coniglio a pezzi

- sale q.b. (per lavare il coniglio)

- 30 gr. di aceto di vino (per lavare il coniglio)

- 1 cipolla media

- 40 gr. di peperoni verdi

- 250 gr. di pomodori maturi

- 2 foglie di alloro

- 1 spicchio d'aglio

- 2 rametti di rosmarino

- 5 foglie di basilico

- 2 bacche di ginepro

- 2 chiodi di garofano

- 1 cucchiaio di aceto balsamico

- 30 gr. di olio e.v.o

- 20 gr. di pinoli

Per la cottura:

- 2 spicchi d'aglio

- 50 gr. di sedano a pezzetti

- 1 carota piccola a pezzetti

- 1 rametto di rosmarino

- 30 gr. di olio

- 10 gr. di aceto

- 100 gr. di passata di pomodoro

- 2 patate medie

- 1 dado

- sale e pepe q.b.

Questa ricetta ci è stata suggerita dalla nostra cara amica Barbara che cucina benissimo. Visti i tempi di preparazione e cottura, possiamo considerarla come  "pietanza della domenica" , magari abbinata ad un primo un po' più leggero.

E' un piatto da preparare con un certo anticipo, basta mettersi a lavoro il sabato pomeriggio, passarlo in forno per 10 minuti a 200° prima di servirlo e gustarlo in tutta serenità. Ecco come si prepara.

Lavate il coniglio in acqua, sale e aceto di vino. Mettetelo in una ciotola con la cipolla tagliata a fette, il peperone, i pomodori tagliati a tocchetti, le foglie di alloro, un rametto di rosmarino, l'aglio, le foglie di basilico, le bacche di ginepro, i chiodi di garofano, un cucchiaio  di aceto e 30 gr. di olio extravergine.

Mescolate il tutto per insaporire e lasciate a riposare in frigorifero per 12 ore circa (meglio prepararlo la sera prima e lasciarlo tutta la notte).

Mettete in una padella capiente (è perfetto il wok perchè consente di far insaporire tutto alla perfezione) aglio, sedano, carota e rosmarino, versate un po' d'olio e fare soffriggere; unite poi i pezzi di coniglio togliendoli dalla marinata (che terrete da parte) e lasciate insaporire. Successivamente sfumate con l'aceto balsamico. 

Aggiungete la marinata con tutte le verdure, la passata di pomodoro, le patate tagliate a metà, il dado e cuocete per circa 50 minuti a fiamma vivace. Trascorso questo tempo aggiustate di sale e pepe e continuate la cottura per altri 10 minuti.

I tempi di cottura della carne sono sempre indicativi perchè dipendono dalla qualità della stessa.

Buon appetito!

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Dire Fare Mangiare

"Non c'è posto al mondo che io ami più della cucina.
Non importa dove si trova, com'è fatta: purché‚ sia una cucina, un posto dove si fa da mangiare, io sto bene. Se possibile le preferisco funzionali e vissute. Magari con tantissimi strofinacci asciutti e puliti e le piastrelle bianche che scintillano...

Continua

Dire Fare Mangiare su Facebook

Advertising

Disclaimers

Tutti i testi e le foto sono di proprietà del sito www.DireFareMangiare.org. I diritti su tutte le immagini e i testi, la loro traduzione, la loro memorizzazione elettronica, la riproduzione e l'adattamento, totale o parziale con qualsiasi mezzo sono riservati per tutti i paesi.

Per utilizzare le immagini ed i testi è necessario fare richiesta scritta a: info@direfaremangiare.org

L'utilizzo delle immagini e dei testi presenti sul sito è consentito solo dopo il ricevimento dell'autorizzazione scritta e a condizione che venga citata come fonte il sito www.DireFareMangiare.org

Alcune foto sono state recuperate dal web: se pensi di avere dei diritti sull'immagine e vuoi che venga rimossa, scrivi a: info@direfaremangiare.org