Involtini di lonza di maiale al profumo di timo

involtini di lonza di maiale al profumo di timoIngredienti per 4 persone:

- 8 fettine di lonza di maiale

- 8 fettine di prosciutto crudo o speck

 - 80 gr. di provola dolce 

- 3 cucchiai di passata di pomodoro

- mezza cipolla

- mezzo bicchiere di vino bianco secco

- sale e pepe q.b.

- olio extra vergine d'oliva

- 3 rametti di timo fresco

Oramai la carne di maiale è da considerarsi una carne magra e possiamo cucinarla in mille modi; la lonza, poi, si presta a svariate ricette. Ecco come preparare i nostri involtini.

Posizionate le fette di lonza tra due fogli di carta forno e appiattitele aiutandovi con un batticarne. In questo modo le renderete più sottili senza spezzarle.

Su ogni fetta adagiate del prosciutto crudo e un pezzetto di provola. Richiudete formando un involtino e sigillate le estremità con uno stuzzicadenti. Ripetete l'operazione con tutte le altre fette.

In una casseruola antiaderente fate imbiondire la cipolla, precedentemente tagliata a rondelle sottili,  con un cucchiaio di olio evo. Aggiungete un dito d'acqua calda e adagiate gli involtini. Aggiungete il pomodoro, aggiustate di sale e pepe.  Sfumate con il vino bianco secco, fate evaporare e lasciate andare con fiamma moderata per 5 minuti.

A questo punto potete unire i rametti di timo fresco. Chiudete il coperchio, abbassate la fiamma e fate cuocere per 30 minuti. Se si dovesse asciugare troppo aggiungete poca acqua calda.

Servite il piatto ben caldo, accompagnatelo con del purè di patate o degli spinaci lessati e saltati in padella.

Buon appetito! 

 
Armor GamesAddiciting Games