AddThis Social Bookmark Button
Lasagne al pesto fresco

lasagne al pestoIngredienti per 8/10 porzioni:

- 400 gr. di lasagne all'uovo

- 300 gr. di pesto fresco 

- 200 gr. di parmigiano grattugiato (o grana)

Per la besciamelle:

- 1 litro di latte intero

- 100 gr. di farina 00

- 100 gr. di burro

- sale e noce moscata q.b.

Per preparare la besciamelle è necessario riscaldare il latte e far sciogliere, in una casseruola, il burro a fuoco bassissimo. Fatelo intiepidire, versate la farina setacciata e amalgamate perfettamente i due ingredienti. Versate il latte caldo a filo e mescolate con un cucchiaio di legno. Accendete il fornello e cuocete finché la salsa comincerà a bollire. Mescolate bene, aggiungete un pizzico di sale e la noce moscata. Continuate la cottura fino a quando la salsa non si sarà addensata.

Preparate il pesto mettendo nel boccale del frullatore un mazzetto di basilico fresco ben pulito, 80 g circa di pinoli, grana grattugiato (circa 3 cucchiai) e olio extra vergine d'oliva. Frullate fino ad ottenere la consistenza desiderata. Gli ingredienti in realtà vanno un po' a occhio; aggiungere più o meno pinoli o grana dipende dai vostri gusti. L'importante è che tutti gli ingredienti siano freschi e preferibilmente biologici.

Quando la besciamelle si sarà intiepidita, unitela a tutto il pesto e mescolate. Intanto accendete il forno e portatelo alla temperatura di 200°.

Imburrate una pirofila e versate sul fondo un cucchiaio colmo della salsa ottenuta. Alternate uno stato di lasagne e uno di salsa, avendo cura di ricoprire sopratutto gli angoli. Completate con abbondante parmigiano grattugiato.

Continuate così fino alla fine degli ingredienti. Sull'ultimo strato la besciamelle ed il parmigiano dovranno essere un po' più abbondanti.

Coprite la superficie con un foglio di alluminio e praticate dei fori con una forchetta. Infornate per 35 minuti a 200°. A fine cottura togliete l'alluminio e fate gratinare per 5 minuti accendendo il grill.

Con questa ricetta ho ottenuto 5 strati di lasagne utilizzando una teglia 20x30.

Se volete, potete arricchire la preparazione aggiungendo dei cubetti di prosciutto cotto e del formaggio a fettine (tipo scamorza) su ogni strato. Finite sempre con il parmigiano grattugiato in modo da favorire la formazione di una bella (e buona) crosticina dorata sulla superficie.

E' un modo diverso e tanto, tanto gustoso di preparare le lasagne. Buon appetito!

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Dire Fare Mangiare

"Non c'è posto al mondo che io ami più della cucina.
Non importa dove si trova, com'è fatta: purché‚ sia una cucina, un posto dove si fa da mangiare, io sto bene. Se possibile le preferisco funzionali e vissute. Magari con tantissimi strofinacci asciutti e puliti e le piastrelle bianche che scintillano...

Continua

Dire Fare Mangiare su Facebook

Advertising

Disclaimers

Tutti i testi e le foto sono di proprietà del sito www.DireFareMangiare.org. I diritti su tutte le immagini e i testi, la loro traduzione, la loro memorizzazione elettronica, la riproduzione e l'adattamento, totale o parziale con qualsiasi mezzo sono riservati per tutti i paesi.

Per utilizzare le immagini ed i testi è necessario fare richiesta scritta a: info@direfaremangiare.org

L'utilizzo delle immagini e dei testi presenti sul sito è consentito solo dopo il ricevimento dell'autorizzazione scritta e a condizione che venga citata come fonte il sito www.DireFareMangiare.org

Alcune foto sono state recuperate dal web: se pensi di avere dei diritti sull'immagine e vuoi che venga rimossa, scrivi a: info@direfaremangiare.org