Gigli con zucchine fritte e ricotta salata

Gigli con zucchine fritte

Ingredienti per 4 persone:

- 350 gr. di Gigli - 86 Alberto Poiatti

- 2 zucchine chiare siciliane

- mezzo bicchiere di olio extravergine d'oliva

- ricotta salata q.b.

- qualche fogliolina di menta

Oggi vi presentiamo una golosissima ricetta della tradizione siciliana, un piatto succulento e di certo poco dietetico, ma volete mettere che delizia per il palato?!

L'ingrediente principale è la zucchina bianca, o meglio di color verde chiaro, che sprigiona tutto il suo sapore con la frittura in olio extravergine. Per la pasta abbiamo scelto i Gigli del pastificio etneo Alberto Poiatti, un formato sinuoso e rigato che raccoglie perfettamente tutti gli ingredienti ed esalta il piatto a dovere. Vediamo come prepararlo.

Lavate e asciugate le zucchine, spuntate le estremità e tagliatele a rondelle larghe un centimetro. Fate riscaldare l'olio in una padella (non lesinate!), e friggete le zucchine rigirandole su entrambi i lati; salatele e mettetele da parte conservando anche il profumatissimo olio di cottura.

Cuocete la pasta in abbondante acqua salata, poi scolatela al dente e versatela dentro ad una ciotola. Unite le zucchine e il loro olio, mescolate bene e finite con una buona grattugiata di ricotta salata e qualche fogliolina di menta (se vi piace).

Preparate i piatti e spolverizzate ancora con abbondante ricotta. Servite il piatto caldo e...

Buon appetito!

Gigli con zucchine e ricotta salata

 
Armor GamesAddiciting Games