AddThis Social Bookmark Button
Biscotti di Natale

biscotti decorati di NataleIngredienti:

- 500 g farina 00

- 150 g zucchero

- 150 g miele

- 160 g burro

- 1 uovo

- 1/2 cucchiaino di lievito

- un pizzico di cannella

- un pizzico di sale

Quando il Natale è alle porte, la voglia di chiudersi in cucina e di sperimentare si fa più viva che mai. Adoriamo creare nuovi abbinamenti, osare accostamenti inconsueti ma anche preparare piatti della tradizione, che in Sicilia notoriamente sono numerosi e diversi da zona a zona.

Ma c'è una cosa in particolare che amiamo più di tutte. E' quasi un rituale, una tecnica di rilassamento, un modo per riflettere, per ritrovare se stessi, pace, serenità. Il tutto diventa ancora più piacevole con la musica giusta in sottofondo, con le luci intermittenti dell'albero di Natale che rendono ancora più magica l'atmosfera.

Parliamo della decorazione di biscotti, che di per sé è un'attività che ci regala soddisfazioni tutto l'anno, ma quando si avvicina la festa più bella, diventa qualcosa a cui è impossibile rinunciare. Questi deliziosi biscotti, una volta finiti, si trasformano in bellissimi doni da fare a parenti e amici, eleganti segnaposti per le tavole imbandite e addirittura decorazioni da appendere all'albero di Natale.

La ricetta che utilizziamo per realizzarli, sempre infallibile, perfetta, è di una donna davvero in gamba, che ammiriamo molto e che seguiamo con immenso piacere: la bravissima  Tiziana Scilletta. Potrete apprezzare lei e i suoi splendidi lavori dando uno sguardo alla sua pagina facebook I dolci di Tiziana

Vi consigliamo di preparare i biscotti il giorno prima di decorarli. Potrete conservarli, una volta ben freddi, in una scatola di latta o comunque al chiuso e lontano dall'umidità. Sempre un giorno prima, consigliamo di colorare la pasta di zucchero in modo che quest'ultima si stabilizzi e il colore si uniformi per bene.

Per preparare la frolla miscelate su una spianatoia la farina con il lievito, lo zucchero a velo, la cannella e il sale. Unite il burro morbido a pezzetti e lavorate con la punta delle dita, molto velocemente, fino ad ottenere un composto sabbioso. Aggiungete l'uovo, il miele e continuate a lavorare l'impasto. Formate un panetto, avvolgetelo nella pellicola e lasciate riposare in frigo per almeno 1 ora. Trascorso questo tempo, prendete delle piccole porzioni di impasto (il resto lasciatelo pure in frigo) e realizzate i vostri biscotti con le formine che più vi piacciono. In questa fase potete sbizzarrirvi, in commercio esistono tanti tipi di tagliabiscotti e quelli a tema natalizio, neanche a dirlo, li amiamo particolarmente. Non dimenticate di fare un piccolo foro nella parte alta (aiutatevi pure con un beccuccio da sac à poche un po' più largo).  Disponeteli infine su una teglia foderata di carta forno, ben distanziati tra loro,  e infornate a 180° (forno già caldo, modalità statica) per 15 minuti circa.  Fate raffreddare per bene prima di staccarli dalla placca.

Il giorno successivo dedicatevi con calma alla decorazione. Per la ghiaccia preferiamo la comodità di un preparato già pronto al quale aggiungere solo un po' d'acqua. Le dosi sono sempre specificate sulla confezione, ma di solito ne serve veramente poca per mantenere una consistenza molto soda e che non coli via. Una volta ottenuto l'impasto dividetelo in tante tazzine quanti sono i colori che intendete preparare. Usate qualche goccia di colorante liquido per ottenere la tonalità desiderata . Munitevi poi di piccole sac à poche, in plastica o in carta, una per ogni colore, e un beccuccio n°1 o 2 per tracciare delle linee molto sottili e delicate. Riempite con un po' di ghiaccia la vostra piccola sac à poche e, impugnandola quasi come fosse una penna, cominciate a disegnare sulla superficie del biscotto.

Se volete invece usare la pasta di zucchero, prima ammorbiditela un po' con le mani, poi stendetela con il matterello su una superficie cosparsa di amido di mais (in modo che non si attacchi), realizzate le formine con gli stessi tagliabiscotti che avete usato il giorno prima. Fatela aderire al biscotto spennellando sulla sua superficie un velo sottile di miele o gelatina alimentare. Potete usare insieme pasta di zucchero e ghiaccia per ottenere delle decorazioni ancora più particolari e arricchire ulteriormente il vostro albero. Tutto dipende dalla vostra esperienza e manualità. Ma possiamo assicurarvi che è molto più semplice di quanto si pensi, basta solo molta fantasia e un pizzico di pazienza.

Buone Feste da tutte noi!

 

 

 

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Dire Fare Mangiare

"Non c'è posto al mondo che io ami più della cucina.
Non importa dove si trova, com'è fatta: purché‚ sia una cucina, un posto dove si fa da mangiare, io sto bene. Se possibile le preferisco funzionali e vissute. Magari con tantissimi strofinacci asciutti e puliti e le piastrelle bianche che scintillano...

Continua

Dire Fare Mangiare su Facebook

Advertising

Disclaimers

Tutti i testi e le foto sono di proprietà del sito www.DireFareMangiare.org. I diritti su tutte le immagini e i testi, la loro traduzione, la loro memorizzazione elettronica, la riproduzione e l'adattamento, totale o parziale con qualsiasi mezzo sono riservati per tutti i paesi.

Per utilizzare le immagini ed i testi è necessario fare richiesta scritta a: info@direfaremangiare.org

L'utilizzo delle immagini e dei testi presenti sul sito è consentito solo dopo il ricevimento dell'autorizzazione scritta e a condizione che venga citata come fonte il sito www.DireFareMangiare.org

Alcune foto sono state recuperate dal web: se pensi di avere dei diritti sull'immagine e vuoi che venga rimossa, scrivi a: info@direfaremangiare.org