AddThis Social Bookmark Button
Torta magica al cacao

torta magica al cacaoIngredienti:

- 4 uova a temperatura ambiente

- 70 g di farina 00

- 55 g di cacao amaro

- 130 g di burro

- 120 g di zucchero

- 500 ml di latte intero

- i semi di 1/2 bacca di vaniglia o un cucchiaino di estratto (mai più essenze o vanillina...vedrete che differenza)

- un pizzico di sale

- cannella, zucchero a velo e cacao per decorare

 

La ricetta proviene dal sito di Giallozafferano ma, come solitamente accade qui da noi, sono state apportate alcune piccole modifiche. Procuratevi intanto uno stampo quadrato 20x20 o addirittura 18x18. Più piccolo è, più alta sarà la torta e migliore il risultato in quanto ancora più visibili i vari strati che si formeranno in cottura. Va benissimo anche uno stampo tondo con diametro 22 cm.

Imburrate lo stampo e foderatelo con carta forno; sciogliete il burro in microonde o a bagno maria e fatelo raffreddare a temperatura ambiente. Accendete il forno (statico) e portatelo alla temperatura di 160°.

Anche le uova devono essere a temperatura ambiente. La buona riuscita di molte ricette dipende proprio da questa regola, mai sottovalutarla e tenerla sempre a mente. Basta organizzarsi per tempo: se dobbiamo preparare questo dolce al mattino (e ve lo consigliamo...lo gusterete in tutta la sua bontà come dopocena!), tiriamo fuori le uova dal frigo in tarda serata. Lavorandole molto bene e a lungo con lo zucchero, daranno vita ad un composto soffice, chiaro e spumoso...la base perfetta per ogni dolce che si rispetti.

Per la nostra torta dobbiamo separare i tuorli dagli albumi e mettere questi ultimi da parte. Lavoriamo i tuorli  e lo zucchero per almeno 10 minuti con lo sbattitore elettrico (ma anche 15 se riuscite), aggiungiamo i semi della vaniglia o l'estratto e lavoriamo ancora un po'. Il baccello della vaniglia non buttatelo! Conservatelo dentro il barattolo dello zucchero per avere un profumatissimo zucchero vanigliato per molto tempo...noi amiamo alla follia la vaniglia, si era capito?

Uniamo un pizzico di sale ed il burro fuso (a temperatura ambiente anch'esso), continuiamo a sbattere per un altro paio di minuti. Adesso setacciate la farina ed il cacao, aggiungeteli a poco a poco cercando di amalgamare il tutto per bene. Scaldate leggermente il latte e versatelo a filo, lavorate ancora con lo sbattitore fino ad ottenere un composto abbastanza liquido.

Montate a neve gli albumi e, stando ben attenti a non smontarli, incorporateli piano piano  aiutandovi con una frusta per eliminare gli eventuali grumi. I movimenti devono essere lenti e dall'alto verso il basso. A questo punto versate il tutto nella vostra tortiera ed infornate per 1 ora circa (potrà essere necessario ancora più tempo, dipende dal forno).

La cottura sarà molto importante; trascorso questo tempo fate la prova stecchino infilandolo al centro: se dovesse uscire sporco prolungatela per altri 10 minuti o comunque, fino a quando questo uscirà completamente pulito. La torta tenderà a gonfiarsi leggermente ma si affloscerà non appena la sfornerete. Non preoccupatevi perché è del tutto normale. Lasciate raffreddare e mettetela in frigo per almeno 3 ore. 

Tagliatela a cubetti (ben fredda sarà molto facile porzionarla) e spolverizzate leggermente del cacao amaro, cannella e, dato che non è particolarmente dolce, anche dello zucchero a velo. Il giorno dopo, se dovesse mai rimanere, sarà ancora più buona con la sua fantastica e particolarissima consistenza e scioglievolezza. Buon appetito! 

 

Aggiungi commento


Anti-spam attivo: per favore completa l'immagine

Dire Fare Mangiare

"Non c'è posto al mondo che io ami più della cucina.
Non importa dove si trova, com'è fatta: purché‚ sia una cucina, un posto dove si fa da mangiare, io sto bene. Se possibile le preferisco funzionali e vissute. Magari con tantissimi strofinacci asciutti e puliti e le piastrelle bianche che scintillano...

Continua

Dire Fare Mangiare su Facebook

Advertising

Disclaimers

Tutti i testi e le foto sono di proprietà del sito www.DireFareMangiare.org. I diritti su tutte le immagini e i testi, la loro traduzione, la loro memorizzazione elettronica, la riproduzione e l'adattamento, totale o parziale con qualsiasi mezzo sono riservati per tutti i paesi.

Per utilizzare le immagini ed i testi è necessario fare richiesta scritta a: info@direfaremangiare.org

L'utilizzo delle immagini e dei testi presenti sul sito è consentito solo dopo il ricevimento dell'autorizzazione scritta e a condizione che venga citata come fonte il sito www.DireFareMangiare.org

Alcune foto sono state recuperate dal web: se pensi di avere dei diritti sull'immagine e vuoi che venga rimossa, scrivi a: info@direfaremangiare.org