AddThis Social Bookmark Button
Crostata alla ricotta con gocce di cioccolato

crostata alla ricotta Ingredienti:

per la pasta frolla:

- 500 gr. di farina 00

- 250 gr. di burro

- 150 di zucchero

- 2 uova

- un pizzico di sale

per la farcia:

- 600 gr. di ricotta fresca

- due cucchiai abbondanti di gocce di cioccolato fondente

- due cucchiai di zucchero a velo

- un uovo

- una spolverata di cannella

Prepariamo la pasta frolla mescolando lo farina con lo zucchero ed il sale. Su un piano formiamo una fontana e aggiungiamo il burro a pezzettini freddo di frigo. Lavoriamo il tutto con la punta delle dita fino a ottenere un composto sabbioso. Uniamo le uova, impastiamo ancora velocemente, formiamo una palla con la pasta ottenuta, la avvolgiamo con della pellicola e lasciamo riposare in frigo per 30 minuti circa.

Accendiamo il forno a 180°. Prepariamo la farcia passando al setaccio la ricotta, aggiungiamo lo zucchero, l'uovo e lavoriamo fino ad ottenere una crema. A questo punto uniamo le gocce di cioccolato e della cannella a piacere, mescoliamo ancora e mettiamo da parte.

Prendiamo la nostra frolla dal frigo, stendiamola con un matterello e foderiamo uno stampo da crostata imburrato ed infarinato. Lasciamo un po' di pasta da parte per creare delle decorazioni da porre sulla superficie della crostata. 

Bucherelliamo con una forchetta il fondo e versiamo la crema di ricotta, livelliamola bene con una spatola. Con la pasta avanzata e dei tagliapasta possiamo realizzare dei fiori, delle foglie, dei cuori o la classica griglia. 

Inforniamo per 40 minuti e, per evitare che la superficie venga troppo scura, possiamo coprirla con un foglio di alluminio per la prima mezz'ora. 

A cottura ultimata sforniamo, lasciamo raffreddare e gustiamo la nostra crostata alla ricotta a temperatura ambiente. Buon appetito!

 

Aggiungi commento


Anti-spam attivo: per favore completa l'immagine

Dire Fare Mangiare

"Non c'è posto al mondo che io ami più della cucina.
Non importa dove si trova, com'è fatta: purché‚ sia una cucina, un posto dove si fa da mangiare, io sto bene. Se possibile le preferisco funzionali e vissute. Magari con tantissimi strofinacci asciutti e puliti e le piastrelle bianche che scintillano...

Continua

Dire Fare Mangiare su Facebook

Advertising

Disclaimers

Tutti i testi e le foto sono di proprietà del sito www.DireFareMangiare.org. I diritti su tutte le immagini e i testi, la loro traduzione, la loro memorizzazione elettronica, la riproduzione e l'adattamento, totale o parziale con qualsiasi mezzo sono riservati per tutti i paesi.

Per utilizzare le immagini ed i testi è necessario fare richiesta scritta a: info@direfaremangiare.org

L'utilizzo delle immagini e dei testi presenti sul sito è consentito solo dopo il ricevimento dell'autorizzazione scritta e a condizione che venga citata come fonte il sito www.DireFareMangiare.org

Alcune foto sono state recuperate dal web: se pensi di avere dei diritti sull'immagine e vuoi che venga rimossa, scrivi a: info@direfaremangiare.org