AddThis Social Bookmark Button
Crostata alla frutta

crostata alla fruttaIngredienti

per la pasta frolla:

- 200 gr. di farina 00

- 90 gr. di zucchero

- 100 gr. di burro 

- 3 tuorli

- un pizzico di sale

per la crema di latte:

- per gli ingredienti cliccate qui

per decorare:

- frutta fresca di stagione

- zucchero a velo (facoltativo)

A colazione o a merenda? Questo è il dilemma..... Intanto la prepariamo, poi si vedrà! Ecco come fare.

Mescolate la farina e lo zucchero, disponeteli a fontana e mettete al centro il burro ammorbidito a pezzetti. Sfregate gli ingredienti tra le dita fino ad ottenere un composto granuloso formato da tante briciole. Aggiungete il sale e i tre tuorli, lavorate prima con un cucchiaio di legno e poi con le mani.

Amalgamate velocemente e formate una palla, coprite con della pellicola e fatela riposare in frigo per almeno mezz'ora.

Trascorso questo tempo procedete con la cottura "in bianco" della vostra pasta frolla. Per prima cosa stendetela su un piano con un matterello e adagiatela dentro uno stampo per crostata imburrato e infarinato. Coprite con un foglio di carta forno, distribuitevi sopra dei fagioli secchi o gli appositi pesi, facendoli aderire al fondo e cuocete in forno per circa 25 minuti a 180°.

Mentre la crostata è in forno preparate la crema di latte seguendo questo procedimento.

Trascorso il tempo di cottura fate raffreddare la crostata, farcitela con la crema e decorate a piacere con della frutta fresca di stagione. Conservate in frigo e gustatela fresca...il vostro palato ringrazierà!

Nelle foto due esempi di decorazioni con frutta fresca: kiwi, pesche e uva oppure more selvatiche. Nella decorazione fatevi guidare dalla vostra fantasia!

Buon appetito!

  • crostata di more
  • una fetta di crostata

 

Aggiungi commento


Anti-spam attivo: per favore completa l'immagine

Dire Fare Mangiare

"Non c'è posto al mondo che io ami più della cucina.
Non importa dove si trova, com'è fatta: purché‚ sia una cucina, un posto dove si fa da mangiare, io sto bene. Se possibile le preferisco funzionali e vissute. Magari con tantissimi strofinacci asciutti e puliti e le piastrelle bianche che scintillano...

Continua

Dire Fare Mangiare su Facebook

Advertising

Disclaimers

Tutti i testi e le foto sono di proprietà del sito www.DireFareMangiare.org. I diritti su tutte le immagini e i testi, la loro traduzione, la loro memorizzazione elettronica, la riproduzione e l'adattamento, totale o parziale con qualsiasi mezzo sono riservati per tutti i paesi.

Per utilizzare le immagini ed i testi è necessario fare richiesta scritta a: info@direfaremangiare.org

L'utilizzo delle immagini e dei testi presenti sul sito è consentito solo dopo il ricevimento dell'autorizzazione scritta e a condizione che venga citata come fonte il sito www.DireFareMangiare.org

Alcune foto sono state recuperate dal web: se pensi di avere dei diritti sull'immagine e vuoi che venga rimossa, scrivi a: info@direfaremangiare.org