AddThis Social Bookmark Button
Granita di mandorle in 3 versioni

b_0_0_0_10_images_dolci_mandorle2.jpg

Ingredienti (versione veloce):

- 1 lt di latte di mandorle pronto

- 400 gr. di zucchero

- 700 ml di acqua

Iniziate preparando, sul fuoco, uno sciroppo di acqua e zucchero. Fate bollire qualche minuto e mettete da parte a raffreddare.

Unite il latte di mandorle, amalgamate bene e mettete in freezer mescolandolo ogni mezz'ora per evitare che si cristallizzi. Dopo 4 ore circa la granita sarà pronta.

Nel caso in cui risultasse troppo compatta potrete frullarla per pochi secondi e diventerà cremosissima.

Buon appetito!

Ingredienti (versione media): 

- 200 gr. pasta di mandorle

- 1 lt acqua

- 100 gr zucchero

Mettete il panetto di pasta di mandorle in un recipiente e fatevi colare l'acqua calda poco alla volta, mescolando con una frusta, fino a che non si sarà sciolto bene.

Aggiungete lo zucchero e continuate a mescolare con una frusta fino a quando il liquido non diventerà completamente omogeneo.

Come per la versione precedente, mettete in freezer mescolando ogni mezz'ora per evitare che si cristallizzi. Dopo 4 ore circa la granita sarà pronta.

Buon appetito!

Ingredienti (versione lunga):

- 250 gr di mandorle pelate

- 700 ml di acqua (+ 1/2 Litro)

- 10 cucchiai di zucchero

Con questo procedimento creerete prima il latte di mandorle e poi, da questo, la granita.

Ammollate le mandorle in mezzo litro di acqua per 4-5 ore, scolatele e frullatele insieme ai 700 ml di acqua e allo zucchero. Dovrete ottenere un composto molto omogeneo, dunque bisognerà frullare ripetutamente (facendo riposare il mixer) per circa 20 minuti.

Una volta pronto il latte filtratelo con un colino ampio, aiutandovi con un cucchiaio per schiacciare bene la pasta di mandorle. Fatto ciò riponete la pasta dentro a un canovaccio di lino o di cotone e strizzate bene per far uscire tutto il latte rimasto.

Riponete il latte in freezer e mescolate ogni 30 minuti per evitare che si cristallizzi. Dopo 4 ore circa la granita sarà pronta.

Buon appetito!

 

Aggiungi commento


Anti-spam attivo: per favore completa l'immagine

Dire Fare Mangiare

"Non c'è posto al mondo che io ami più della cucina.
Non importa dove si trova, com'è fatta: purché‚ sia una cucina, un posto dove si fa da mangiare, io sto bene. Se possibile le preferisco funzionali e vissute. Magari con tantissimi strofinacci asciutti e puliti e le piastrelle bianche che scintillano...

Continua

Dire Fare Mangiare su Facebook

Advertising

Disclaimers

Tutti i testi e le foto sono di proprietà del sito www.DireFareMangiare.org. I diritti su tutte le immagini e i testi, la loro traduzione, la loro memorizzazione elettronica, la riproduzione e l'adattamento, totale o parziale con qualsiasi mezzo sono riservati per tutti i paesi.

Per utilizzare le immagini ed i testi è necessario fare richiesta scritta a: info@direfaremangiare.org

L'utilizzo delle immagini e dei testi presenti sul sito è consentito solo dopo il ricevimento dell'autorizzazione scritta e a condizione che venga citata come fonte il sito www.DireFareMangiare.org

Alcune foto sono state recuperate dal web: se pensi di avere dei diritti sull'immagine e vuoi che venga rimossa, scrivi a: info@direfaremangiare.org