Polpette ortolane

polpette ortolaneIngredienti per 4 persone:

- 500 gr di patate lesse

- 200 gr di foglie di bietole

- 2 cipollotti freschi

- 1 carota

- 1 spicchio d'aglio

- 60 gr di pecorino grattugiato

- 2 uova

- pangrattato q.b.

- Sale e pepe q.b.

- olio di semi di girasole per friggere

Schiacciate le patate aiutandovi con una forchetta o un passaverdure, versatele in una ciotola e aggiungetevi un uovo sbattuto e il pecorino. Mescolate bene gli ingredienti e mettete da parte il composto ottenuto.

Lavate tutte le verdure sotto l'acqua corrente, eliminate le impurità e i residui di terra con attenzione. Riducete in listarelle le foglie delle bietole, tagliate le carote a julienne, tritate finemente i cipollotti e schiacciate l'aglio.

Scaldare 2 cucchiai di olio evo in una padella, rosolate tutte le verdure per qualche minuto e aggiustate di sale e pepe. Unitele al composto di patate e mescolate.

Passiamo alla frittura: inumiditevi leggermente le mani , così facendo vi sarà più facile prendere uno piccola porzione di impasto per volta. Formate delle polpettine non troppo grandi, passatele nell'uovo rimasto, precedentemente sbattuto, e nel pangrattato. Friggete 4 o 5 polpettine alla volta in abbondante olio ben caldo.  Non appena saranno dorate, adagiatele sulla carta assorbente per eliminare l'olio in eccesso. Servitele ben calde e buon appetito! 

 
Armor GamesAddiciting Games